Fap intasato nelle vetture FCA Alfa Fiat Lancia

Per vedere i contenuti, le risposte ed utilizzare tutte le funzionalità Accedi

Fap intasato nelle vetture FCA Alfa Fiat Lancia


buongiorno ,

oggi scriviamo alcune note su  problematiche di FAP intasato nelle vetture del Gruppo FCA .

In particolare osserviamo come comportarci  quando la vettura non rende e la diagnosi in ecu motore ci indica i seguenti codici errore  :

  • P2452 – Sensore di pressione differenziale
  • P2454 – Sensore di pressione differenziale
  • P1206 – 1 livello di intasamento del filtro DPF
  • P2002 – 2 livello di intasamento del filtro DPF

Errore P2452   : La causa dell’’anomalia è di natura elettrica, prima di sostituire il sensore differenziale verificare che nei relativi cablaggi e connessioni non vi siano corti circuiti, circuiti aperti e contatti labili.

Errore P2454 : Se il veicolo ha percorso meno di 1000 km la causa dell’’ anomalia potrebbe essere un accumulo di acqua/umidità nel circuito di scarico dovuto a percorrenze brevi e ripetute; eseguire una rigenerazione forzata. Se il veicolo ha percorso più di 1000 km eseguire una rigenerazione forzata.

Errore P1206 e 2002 : Questi errori si manifestano quando il veicolo effettua brevi percorrenze con continue accensioni/spegnimenti non consentendo al motore non raggiunge la regimazione termica.

In funzione della percorrenza e dell’’errore presente, operare come descritto di seguito:

  • Se il veicolo ha percorso meno di 1000 km la causa dell’’anomalia potrebbe essere un accumulo di acqua/umidità nel circuito di scarico dovuto a percorrenze brevi e ripetute; eseguire una rigenerazione forzata.
  • Se il veicolo ha percorso più di 1000 km ed è presente l’errore P1206 eseguire una rigenerazione forzata.
  • Se il veicolo ha percorso più di 1000 km ed è presente l’errore P2002, NON eseguire la rigenerazione, e sostituire il DPF.

E’ importante però considerare che il parametro – Intasamento filtro del particolato – è un calcolo fittizio effettuato dalla centralina controllo motore. La centralina controllo motore se riscontra un errore su tale calcolo provoca problemi di funzionamento sul sistema DPF e la conseguente accensione della spia MIL e la generazione dell’errore P1206.

Una seconda considerazione importante è la seguente nel caso di utilizzo ” NORMALE “ del veicolo cioè quando si percorrono molti km al giorno in statale , autostrada , senza soste . In questi caso le cause di non corretto funzionamento del sistema FAP sono da ricercare in altre varie origini :

  • 1 – Non corretto funzionamento termostato motore .L’’errato funzionamento del termostato provoca un errato calcolo in difetto del particolato accumulato nel filtro DPF.Controllare che la temperatura dell’’acqua motore sia sempre: > 85C.Cambiare termostato.
  • 2 – Non corretta lettura dell’aria che attraversa il  debimetro . In questo caso controllare il valore di massa aria misurata reale.
  • 3 – Non corretto funzionamento Iniettori . In questo caso  controllare il Fattore di correzione dei tempi di iniezione (tra -2 e +2 mm3/injet con motore al minimo e regimato)
  • 4 – Presenza di olio nel circuito di aspirazione.Verificare la presenza di olio nel circuito di aspirazione, verificandone la presenza in tutte le tubazioni dall’ingresso compressore, fino all’’ingresso collettore aspirazione.
  • 5 – Problemi turbocompressore verificare presenza di olio in uscita del compressore, analisi dello stato delle tubazioni e dell’’intercooler,controllo differenza tra la Pressione Obiettivo  e la Pressione misurata ,ritardo di risposta nelle accelerazioni,mancato raggiungimento della max. pressione di sovralimentazione
  • 6 – Problemi alla valvola EGR.Verificare il  bloccaggio , intasamento valvola e collettore , problemi elettrici della valvola e del cablaggio. 
  • 7 – Condensa verificare  che nel filtro DPF si accumulata dell’’acqua (condensa). Questo accade su vetture nuove con pochi chilometri e che non hanno ancora rigenerato. Questo causa una falsa lettura del sensore di pressione differenziale (pressione elevata – filtro intasato – errore P1206). La centralina controllo motore comanda l’’accensione della spia avaria motore “MIL”.
  • 8 – Trafilamento olio da guide valvole.Verificare un eventuale trafilamento di olio da una o più guide valvole, che genera una percentuale di PM non calcolata.Verificare incrostazioni di olio in camera di scoppio (cielo pistone e iniettori) e non in aspirazione.
  • 9 -condotta di guida . In questi casi verificare come viene guidata la vettura. In particolare controllare se il cliente esegue  le manutenzioni richieste .          Buona lettura a  tutti   ed un cordiale saluto . Antonio

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Questo contenuto è riservato alle officine della rete Checkstar.

Aderisci alla nostra rete!

Fai già parte della nostra Community? Accedi

Potrebbe interessarti anche...

Scopri i corsi di Magneti Marelli Campus

Una vasta gamma di corsi di formazione tecnici, gestionali e di marketing sviluppati dall’esperienza ultratrentennale in aula di Magneti Marelli.

Corso tecnico
JEEP Renegade 4xe
€ 70

Some quick example text to build make up the bulk of the card's content...

Corso tecnico
Motore PSA 1.2 EB2DT
€ 70

Some quick example text to build make up the bulk of the card's content...

Come funziona Checkstar - Tech Blog

Accedo

Entra nel mondo Checkstar - Tech Blog

Trovo le risposte

Ricerca contenuti utili e premia le risposte migliori

Interagisco

Entra nella community, aiuta le altre officine

Salgo di livello

Vola in cima alla classifica ricevi premi per la tua attività